logo altro stile

5 tisane e infusi per l'estate

Ecco alcune ricette per preparare delle bevande perfette per l'estate, rinfrescanti e tonificanti... da gustare rigorosamente non bollenti!

5 tisane e infusi per l'estate

Chi l’ha detto che le tisane e gli infusi si bevono solo d’inverno, magari alla sera, sotto una coperta calda? Con la ricetta giusta, la tisana è una bevanda perfetta anche per l’estate, gustata ovviamente a temperatura ambiente o leggermente fresca, e ci può aiutare a combattere anche alcuni disturbi legati alla calura. Da consumare a casa oppure da portare con noi in una bottiglietta, ecco 5 ricette di tisane e infusi estivi dissetanti e rinvigorenti:

  • Tisana ai fiori di tiglio e fiori di arancio: da consumare a temperatura ambiente e durante tutta la giornata, per prepararla basta inserire 20 gr di fiori di tiglio e 20 gr di fiori di arancio, entrambi essiccati, in un litro di acqua bollente. Lasciate in infusione per circa 20 minuti, infine filtrate.
  • Infuso alla menta: ingrediente rinfrescante per eccellenza, questa tisana è molto semplice da preparare. In un litro di acqua bollente inserite 30 gr di foglie di menta piperita, fresca o essiccata, e lasciate in infusione per 20 minuti. Dopo aver filtrato, potete dissetarvi con questa bevanda durante tutta la giornata, gustandola leggermente fresca o a temperatura ambiente.
  • Carcadè o Karkadè: dalle proprietà diuretiche, antinfiammatorie e rinfrescanti, non è altro che l’infuso ai fiori di ibisco. Per preparare il carcadè aggiungete a un litro di acqua 3 o 4 cucchiai di carcadè e una fetta di limone. Lasciate in infusione per 15-20 minuti e filtrate. Consumatelo 2 o 3 volte al giorno, aggiungendo a piacere altro limone. 
  • Tisana alla betulla, eucalipto e quercia: perfetta in caso di sudorazione eccessiva e persistente, è una ricetta dagli ingredienti più ricercati ma comunque semplice da realizzare. Partendo sempre da un litro di acqua bollente, aggiungete 20 gr di betulla, 20 gr di eucalipto e 20 gr di quercia. Il tempo di infusione è sempre di circa 15-20 minuti, poi procedete al filtraggio. 
  • Tisana alla melissa: per chi soffre di vampate oppure si agita facilmente con il caldo, questo è l’ingrediente perfetto per le sue proprietà calmanti. In un litro di acqua bollente mettete 15 gr di melissa e 15 gr di verbena essiccate. Lasciate in infusione per 20 minuti e filtrate. Un’ottima alternativa è quella di aggiungere 15 gr di camomilla alla ricetta oppure sostituire la verbena con il biancospino.

Unico accorgimento da tener presente per quanto riguarda queste tisane, e in generale tutte le bevande estive, è quello di non consumarle ghiacciate o appena tirate fuori dal frigorifero. Lo shock termico potrebbe essere rischioso per il nostro intestino, che in estate si riscalda molto. La temperatura ambiente è quella perfetta, ma se volete potete aggiungere un cubetto di ghiaccio per rinfrescare. 

Ricordate che l’acqua è sempre la migliore bevanda per affrontare l’estate e rimanere idratati correttamente, ma spesso anche integrare con alcuni tipi di erbe può aiutarci a rinvigorire le nostre energie o curare alcuni piccoli fastidi che in estate ci attanagliano. Detto questo, buona infusione!

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-59467637-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');