logo altro stile

Oggi addio dieta, è il No Diet Day!

Oggi 6 maggio 2015 si festeggia il No Diet Day, la giornata contro il fanatismo per il peso

Oggi addio dieta, è il No Diet Day!

Quanti di noi pensano che il cibo sia sempre e comunque un nostro nemico? E quanti invece possono dire di avere un rapporto tranquillo e bilanciato con esso? Anche se non sapete bene in quale categoria di “mangiatori” rientrate, oggi non è affatto il giorno giusto per rifletterci: buon “No Diet Day” a tutti”! Eh si, perché oggi è proprio il giorno in cui dire “no” alla dieta, rilassarsi e mangiare tutto quello che ci pare senza troppe ossessioni.

L’idea è venuta nel 1992 a Mary Evans Young, fondatrice dell’Assocazione “Diet Breakers” ed ex anoressica. Da un semplice pic-nic ad Hyde Park, l’iniziativa della Evans Young ha presto spopolato e quest’anno festeggia la sua 23esima edizione. Lo scopo di questa giornata speciale, a detta della sua ideatrice, è quello di accettare il proprio peso e accettare anche quello degli altri, senza discriminazioni. Inoltre vuole aprire gli occhi su quanta probabilità ci sia che una dieta, in generale, fallisca. Il National Center for Eating Disorders afferma poi che è un’occasione davvero importante per capire che è giusto avere uno stile di vita sano, ma non essere ossessionati da taglie o peso.

Ogni anno infatti sempre più persone cadono nella trappola delle diete anche se non sono assolutamente necessarie. Un dato sconcertante è che il 30% delle bambine tra 10 e 14 anni è stata dieta nonostante avesse un peso normale. La salute non dipende da quanto poco si mangia, ma da come e cosa si mangia. Per questo basta adottare pochi e semplici comportamenti salutari per essere in forma senza diventare fanatici e mettere realmente a rischio la nostra salute.

Oggi dunque, durante il No Diet Day, nessun sacrificio: viva il cibo!

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-59467637-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');