logo altro stile

Ilaria Cusano

Ilaria Cusano

Life-Coach, formatrice e autrice

La mia carriera è iniziata nel 2005 come sociologa, insegnante di yoga e teatrante (danzatrice e attrice); nel 2007 ho iniziato a lavorare come life-coach, formatrice e autrice e mi sono innamorata! Tuttora faccio questa professione con amore, passione e motivazione, grata di ogni mia giornata e dei frutti che il mio lavoro dona. 

Io aiuto tutte quelle donne single e quelle coppie che rischiano di abituarsi a convivere con un'espressione triste e contratta sul viso, e in perenne sovrappeso/sottopeso, a svegliarsi ogni mattina col sorriso sulla faccia, a guardarsi allo specchio trovandosi belli e luminosi, e a sentirsi entusiasti di cominciare una nuova splendida giornata! Con lo yoga, il contatto con la natura, la visualizzazione creativa e l'arte, questo cambiamento può avvenire senza dover passare attraverso malattie, crolli finanziari o la fine del proprio matrimonio, ma anzi imparando tecniche rilassanti, divertenti e piacevoli da portare nella propria quotidianità.
Per lavorare mezza giornata e guadagnare bene, per fare una vita sessuale appagante, per raggiungere la posizione sociale che si desidera e per trascorrere delle giornate in cui poter fare sport, divertirsi e viaggiare, oltre che lavorare, curare la casa, fare la spesa e occuparsi dei figli, l'unica chiave che funziona è l'Amore. Questa è la visione che mi guida e la missione a cui mi dedico ogni giorno: insegnare alle persone ad amare e a lasciarsi amare, nella coppia, sul lavoro, nelle amicizie e nella collettività.

 

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-59467637-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');