logo altro stile

Altrostile veramente!

Non cerchiamo lavoro, lo creiamo. La rivoluzione Incitement

Altrostile veramente!

Il 7 novembre scorso ho avuto la gioia e l'onore di partecipare a un evento, a Milano, organizzato e promosso da un movimento di nome Incitement. Gioia per tutto ciò che ti racconterò in questo articolo; onore, perché HO VINTO questa partecipazione, avendo creato il concept del titolo che poi ha prevalso come migliore - era stato organizzato un contest, per la scelta del titolo.

 

Tale titolo era "Non cerchiamo lavoro, lo creiamo. La rivoluzione Incitement".

L'approccio al lavoro

Già solo questo è Altrostile veramente :-D

Chi fa parte di Incitement non si chiede tanto
- come trovare il lavoro da cui trarre lo stipendio,
- come individuare l'azienda, l'associazione o il professionista che possa aiutarlo a realizzarsi,
- come guadagnare di più, o
- come sopravvivere alla crisi economica.

Egli, piuttosto, si domanda
Come posso creare talmente tanto valore, nella mia comunità, che essa decida di riconoscermi e mantenermi, ogni giorno, attraverso uno stipendio?
Come posso rendermi utile, professionalmente, e in quale contesto ha più senso che io lo faccia?
Come faccio ad attivare quel circolo virtuoso tramite cui io arricchisco la vita delle persone, e così loro permettono anche a me di arricchirmi?
Quali sono le migliori opportunità, per me, in questo periodo storico-sociale così particolare?

E' uno stile completamente diverso, rispetto a quello a cui tutti, chi più chi meno, siamo abituati.
Ed è lo stile delle persone che non spendono il proprio tempo e le proprie energie per CERCARE LAVORO, perché preferiscono impiegarli per CREARE VALORE.

Il lato B: la connotazione emotiva

Questo, secondo me, è l'aspetto più geniale, originale e innovativo in assoluto di Incitement: il fatto che, come movimento, non si caratterizza solo in base a COSA offre, ma soprattutto a COME lo offre.

Sarò onesta: o lo ami o lo odi, non ci sono vie di mezzo. Io l'ho amato immediatamente :-)

Incitement, letteralmente, si traduce come "incitamento"; ciò che si propone di fare questo gruppo, infatti, è coltivare l'ispirazione, la motivazione, l'atteggiamento giusto, quel bagaglio di emozioni costruttive e ben gestite, per l'appunto, che è il supporto più potente e duraturo per qualsiasi progetto tu voglia intraprendere e portare avanti.
Già, perché sebbene molti siano ancora convinti del fatto che, per realizzarsi, avere successo ed essere ricchi, bastino competenze e credenziali, la verità è che, se alla base, cioè dentro e intorno a te, tu non instauri e stabilizzi un "pacchetto di emozioni ben messe a sistema tra loro", frustrazione, delusione e fallimento sono e saranno sempre dietro a ogni angolo.

Il cosiddetto "corpo emozionale" è ciò che ti rende più una persona creativa o più una distruttiva, a seconda di quanto ti conosci e sai gestire.
A Incitement, le emozioni hanno un ruolo fondamentale: empatia, divertimento, eccitazione, celebrazione dei risultati, condivisione della ricchezza e delle abilità – tutto ciò è colonna portante e centro da cui si irradiano, magnificamente, tutto il successo, la potenza, l'utilità e la bellezza di questo movimento e di ciò che sta portando nella società, in tutto il mondo.

Io mi sono sentita così "a casa" che prima ci ho scritto un altro articolo, e poi ho deciso pure di candidarmi come Ambassador per la regione in cui vivo, il Veneto; spero proprio di essere scelta, anzi fai il tifo per me, per piacere? :-D
Per adesso, invece, se vuoi fare qualsiasi domanda su Incitement e su ciò che questo movimento offre, tieni pure come riferimento Lorenzo Oliveri – lui, assieme a Diletta Marabini, ha fondato il ramo italiano.

Ti saluto con una benedizione: che tu possa ritrovare ogni giorno la gioia, l'entusiasmo e il piacere di partecipare alla costruzione della società :-)

ph Andrea Tran 

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-59467637-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');